Tartufo: Specie varietali

Tartufo Bianco (Tuber Magnatum Pico)

LA SPECIE PIU' QUOTATA E RICERCATA, è un Tartufo prettamente Italiano

CARATTERISTICHE:  le dimensioni possono variare da qualche cm a quelle di un grande frutto con un peso può arrivare e superare anche il kg. La colorazione varia dal grigio chiaro al nocciola, a volte tendente all'ocre. L'odore intenso, gradevole, ricorda il metano o...

Per saperne di più

Nero Pregiato (Tuber Melanosporum V.)

IL PIU' PREGIATO DEI "NERI" E IL PIU' AMATO DAI BUONGUSTAI

CARATTERISTICHE: forma tondeggiante e regolare con rughe poco pronunciate. La colorazione varia dal grigio chiaro nei carpofori immaturi, al nero violaceo con venature bianche a maturazione; l'odore delicato ma deciso ed il sapore squisito impreziosiscono i piatti della migliore tradizione. Molto diffuso nelle...

Per saperne di più

Nero Estivo o Scorzone (Tuber Aestivum)

IL RE DELLA TAVOLA

CARATTERISTICHE: definito Scorzone per il suo rivestimento particolarmente spesso che presenta verruche piramidali di colore bruno e permette di distinguerlo fin dal primo sguardo dal tartufo nero pregiato, è un tartufo molto resistente e quindi molto diffuso. Le dimensioni sono spesso importanti rispetto alle altre tipologie, all'interno la colorazione della polpa...

Per saperne di più

Nero Uncinato (Tuber Uncinatum Chatin)

SOLO PER CHI HA CUORE E BUONE GAMBE

CARATTERISTICHE: molto sensibile alla siccità, cresce nelle faggete, nelle quercete e in alcune pinete d'alta quota fino a 1500 metri di altitudine, nei versanti esposti a nord o in valli profonde comunque poco assolate dove è garantita una buona umidità, su terreni prevalentemente argillosi o ricchi...

Per saperne di più